Vai al contenuto

La mia vita felice, di Rose Lagercrantz, illustrazioni di Eva Eriksson, Il Castoro

8 febbraio 2021

“È tardi, ma Dani non riesce a dormire. Alcune persone per addormentarsi contano le pecore, ma lei no! Dani conta tutte le volte in cui è stata felice!”

La scrittrice svedese Rose Lagercrantz, Premio Astrid Lindgren nel 1979 e Premio August nel 1995 (prestigiosi riconoscimenti letterari svedesi nell’ambito della letteratura per ragazzi), ha rivelato in un’intervista che ha scritto il suo racconto dopo la morte della madre. Per superare il dolore del momento e per ritornare ad essere felice, per il suo nuovo libro ha scelto di partire dal titolo: “La mia vita felice”. E, incominciando da queste parole, meravigliose ed evocative, ha narrato la storia di Dani regalandoci un racconto delicato, un viaggio leggero e profondo nell’infanzia.

Dani è una bambina di 6 anni e, prima di addormentarsi, conta tutte le volte in cui è stata felice: quando è riuscita a nuotare senza affogare, quando ha ricevuto il suo primo zaino per andare a scuola… Sono momenti felici da trattenere e da custodire per poter affrontare le sue giornate. La nostra protagonista vive con il papà (la sua mamma è morta) e Gatto, e cerca di superare le sue piccole e grandi paure. Scopriamo con Dani le incognite e le difficoltà della scuola, ma anche la sorpresa e il dono dell’amicizia. Dani conosce Frida, una sua compagna di classe, e nasce con naturalezza e spontaneità un bellissimo rapporto di intesa e di fiducia. L’improvvisa partenza di Frida getta Dani in un grande sconforto, ma riesce a comprendere il dolore della perdita e il sentimento della lontananza e comincia a volgere la sua attenzione e il suo sguardo verso gli altri, nuovi amici da conoscere. Dani ci insegna ad aprire sempre il nostro cuore. La sua voce è autentica e sincera, mai banale. Seguendo le sue giornate, tra gioie e dolori, sentiamo i suoi pensieri, i suoi sentimenti, l’affetto che la circonda e che lei riesce a dare.

“La mia vita felice” è un piccolo racconto di formazione, per comprendersi e per scoprire la vastità e la bellezza del mondo, per non dimenticare che la vita è piena di sorprese!

Eva Eriksson, importante illustratrice svedese che ha collaborato con grandi autori, tra cui Ulf Stark, illumina con i suoi disegni a inchiostro nero la figura di Dani e degli altri protagonisti rendendo più semplice la lettura del racconto già suddiviso in brevi capitoli.

Rose Lagercrantz ha scritto altre avventure di Dani e, dopo “La mia vita felice”, è stato pubblicato recentemente anche “Il mio cuore ride e saltella”: eccoci pronti per vivere un’altra storia con Dani! “E inizierà un nuovo capitolo della sua vita felice.” (La traduzione è di Samanta K. Milton Knowle) [Milena Minelli, Castello di carta, Vignola]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: