Vai al contenuto

Premio Orbil

Il nostro sguardo, libero e indipendente verso l’orizzonte dei migliori libri editi nel 2021, cade su queste terzine finaliste al PREMIO ORBIL

ALBI ILLUSTRATI

Ho visto un bellissimo picchio, Michal Skibinski, ill. Ala Bankroft, trad. Silvia Mercurio, Einaudi Ragazzi

Io parlo come un fiume, Jordan Scott, ill. Sydney Smith, trad. a cura delle redazione, Orecchio acerbo

Una vacanza da unicorni, Gilles Bachelet, trad. Eleonora Armaroli, Terre di mezzo

NARRATIVA 6/10

Favole, Arnold Lobel, trad. Cristina Brambilla, Babalibri

La straordinaria estate della famiglia Bukowski, Will Gmehling, trad. Angela Ricci, La Nuova Frontiera Junior

Tricorno si restringe, Florence Parry Heide, ill. Edward Gorey, trad. Paolo Maria Bonora, Bompiani 

NARRATIVA 11/14

Il volo dell’allodola, Anthony McGowan, trad. Mara Pace, Rizzoli 

La mia vita dorata da re, Jenny Jägerfeld, trad. Laurea Cangemi, Iperborea

Quattro sorelle. Enid, Malika Ferdjoukh, trad. Chiara Carminati, Pension Lepic

DIVULGAZIONE
Da che parte per Yellowstone, Aleksandra Mizielinska, ill. Daniel Mizielinski, trad. Vera Verdiani, L’ippocampo edizioni

Cento semi che presero il volo, Isabel Minhòs Martins, ill. Yara Kono, trad. Serena Magi, Hopi edizioni

Sulla vita sfortunata dei vermi, Noemi Vola, Corraini

YOUNG ADULT

I desideri fanno rumore, Paolo Di Paolo, Giunti

La compagnia degli addii, Axl Cendres, trad. Rosa Vanina Pavone, Il Castoro

La fisica degli abbracci, Anna Vivarelli, Uovonero

COMICS

Ho trovato il mio posto ne mondo, Jenny Jordahl, trad. Alice Tonzig, Sonda

Muleboy, Øyving Torseter, trad.Alice Tonzig, Beisler

Vacanze su Venere, Germano Zullo, ill. Albertine, trad.Sofía Luminosa, Logos


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: