Vai al contenuto

L’ultimo dei Comanche, di Nathalie Bernard, traduzione di Claudia Romagnuolo, La nuova frontiera Junior

12 febbraio 2021

Siamo nel Wild West, nello sconfinato orizzonte degli Stati Uniti d’America di fine Ottocento. Pagine arse, polverose, segnate da mustang al galoppo per raccontare la storia drammatica di Quanah Parker, figlio del grande capo Peta Nocona e di Cynthia Ann Parker, una donna bianca, rapita da bambina e diventata una comanche dagli occhi chiari.

Il romanzo si apre con la nascita di Quanah, col tempo in cui aveva un nome profumato, da bambino, per poi seguire i suoi passi da ragazzo che all’improvviso deve fronteggiare perdite e dolori immensi, la sensazione di non appartenere più a nessuna tribù, di aver smarrito per sempre le proprie radici e che infine, trova la forza per costituirne di nuove, forti.

Quanah cresce, diventa guerriero, padre e capo. Si confronta con se stesso e con la natura nella quale si muove, nella quale si muovono in simbiosi i comanche, gli uni parte dell’altra e viceversa. La natura è il fulcro attorno al quale tutto ruota, persino il futuro, persino i sogni. Oltre che il quotidiano, che nella vita di questo bambino, poi ragazzo e poi uomo, è legato a doppio filo alle intemperie del tempo così come alla luna e al sole, alle mandrie di bisonti, allo scorrere dei fiumi. E poi ci sono le radici che affondano per metà nella società e nella Storia dell’uomo bianco. Stridenti, assieme, in un continuo susseguirsi di avventura e sogno, convivono.

L’avventura, il dramma delle perdite, delle separazioni, della violenza assumono un tono ineffabile che rende ogni pagina della vita dell’ultimo dei comanche naturale, limpida, vera. [Barbara Ferraro, Il giardino incartato, Roma]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: